Bigportal

Il portale domestico

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
»Il dirigente antiabusivismo torna al suo posto. "Riprenderò a far demolire le costruzioni illegali"  »Spaccio di droga, operazione a Roma: 21 arresti tra persone vicine alla 'ndrangheta  »Criminalità, maxi operazione della polizia a Foggia: perquisizioni e fermi  »La commissione antimafia negli Stati Uniti. “Un nuovo patto criminale fra Palermo e New York”  »Il mondo salvato dalle donne: sono loro le più ecologiste  »Dal mare tre sub morti e cento chili di hashish. Un giallo alla Camilleri  »Incidente all'alpinista Simone Moro sulle montagne del Karakorum: "A un soffio da un evento tragico"  »Ex Ilva, lettera a Conte dai Genitori Tarantini: "Il debito che lo Stato ha con Taranto non si salda con un'elemosina"  »Repubblica tutta da ascoltare: articoli, rubriche, storie, i nuovi podcast per gli abbonati  »Udine, trovata morta l'ex moglie del cantante Umberto Tozzi  »Volo Ryanair Bari-Pisa arriva con 4 ore di ritardo: la compagnia dovrà risarcire tre passeggeri pugliesi  »Tifoserie rivali, uomo investito muore nel Potentino  »Manfredonia, coppia di ragazzi finisce in mare con l'auto: in salvo a nuoto verso la banchina  »Foggia, cadavere carbonizzato trovato in campagna: forse è l'uomo scomparso da San Severo  »Venezia, la denuncia di una studentessa di origine cinese: "Insulti razzisti e sputi da due ragazzi sul treno"  »Bambini al ristorante, sì o no? La sfida tra locali children free e familiari: "Stiamo diventando troppo intolleranti"  »Roma, neonata rischia di soffocare: salvata da carabiniere fuori servizio. "Ho pianto di gioia"  »Reggio Emilia, vendono l'azienda e regalano un tesoretto ai dipendenti  »L’appello degli scout alle mamme dei clan: “Mandateci i vostri figli”  »Cadavere di una donna recuperato nel lago di Iseo  

Gli spinaci alimento che fortifica

Gli spinaci alimento che fortificaLa pianta degli SPINACI (lo spinacio) si fa risalire al continente asiatico, probabilmente al Nepal per l'esattezza, sebbene esistano numerose indicazioni sulla sua coltivazione men che meno a Firenze, coltivata all'interno del Convento delle Suore Benedettine, sin dal 1500.

Per gli appassionati di botanica, precisiamo subito che la pianta appartiene alla famiglia delle Chenopodiacee e possono raggiungere un'altezza di circa 70 centimetri, con arbusto e foglie di colore verde scuro, mentre il periodo di raccolta va da novembre fino a marzo.

Le proprietà benefiche degli spinaci sono numerose grazie alle sue caratteristiche vitaminiche (le vitamine A e C in notevole quantità, ma anche la B, la D, la F, la PP e la K), nonchè alla presenza di minerali quali il fosforo, lo zinco, il potassio, il rame ed il calcio. Inoltre, una delle sostanze che la caratterizzano è la LUTEINA, un carotenoide che fa molto bene alla vista.

Se consultiamo la classifica degli alimenti utili all'organismo umano, gli spinaci occupano uno dei primi posti proprio in virtù della LUTEINA, la quale ha la capacità di penetrare nel sangue e depositarsi nella retina, alla quale apporta notevoli benefici. La presenza poi, come detto, di molti minerali, li arricchisce di proprietà lassative e tonificanti, conferendo benefici ai muscoli tra i quali il CUORE. Infine, l'altro contenuto di ACIDO FOLICO fa produrre globuli rossi e quindi fortifica il sistema immunitario dell'organismo umano.

Volendo sfruttare al massimo tutti questi benefici, dovremmo imparare a mangiarli crudi, conditi solo con qualche cucchiaio di olio e sale e magari qualche goccia di limone. Mangiati lessi, infatti, gli spinaci perdono circa il 50% delle loro proprietà.

Ma perchè aggiungere anche il limone al condimento degli spinaci?

Braccio di Ferro simbolo degli spinaciDiciamo intanto che se i bambini (specie quelli del secolo scorso) hanno imparato a mangiare gli spinaci, lo si deve al mitico BRACCIO DI FERRO, il personaggio dei cartoni nato negli USA negli anni '30 e protagonista di numerose avventure nelle quali, per fronteggiare i propri nemici, mangiava una scatola di spinaci solo perchè contenevano ferro e che gli conferivano una forza sovrumana. Gli spinaci in effetti contengono molto ferro, circa 3,5 mg per 100 grammi. Ma questa quantità di ferro non è totalmente assimilabile dall'organismo umano che ne trattiene solo una minima quantità.

Assumendo dunque, insieme agli spinaci crudi, anche ACIDO ASCORBICO (il limone appunto) la capacità di assimilazione aumenta notevolmente. Per concludere, va detto che gli stessi 100 grammi di spinaci contengono solo 23 calorie.

 {facebookpopup}

Suggerisci questo link tramite QR-Code
Qr Code
Informazioni sull'autore
Bigportal
Author: Bigportal
The boss

Aggiungi commento

L'inserimento dei commenti è consentito a tutti. L'unica raccomandazione è quella di avere rispetto per gli altri e di mantenere un linguaggio educato. Grazie.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su Bigportal.it vengono utilizzati solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito, che non necessitano del consenso dei navigatori. Tuttavia utilizziamo anche cookies di terze parti per i banner pubblicitari che invece necessitano di consenso, anche in modo implicito. Tale consenso si manifesta proseguendo nella navigazione, consenso che si può riconsiderare in qualsiasi momento cambiando le impostazioni del proprio browser. Consulta la nostra privacy policy.

  Ho capito e premendo il pulsante accetto.
Informativa sui cookie