Bigportal

Il portale domestico

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
»Coronavirus: rientro degli italiani, no a quarantena automatica  »Toti: "Cetrone? Non so chi sia". Ma ci sono le foto dei due abbracciati per un selfie  »Uova a rischio contaminazione di salmonella, ritirati altri lotti  »Influenza: complicanza rara, muore bimba 10 anni a Treviso  »Migranti, quarto soccorso di Open Arms. Orfini e Palazzotto: "Revocare subito Memorandum Italia-Libia"  »Crac Divina Provvidenza: condannati l'ex senatore Azzollini (Forza Italia) e suor Assunta Pezzullo  »Coronavirus: falso allarme per il caso a Napoli  »Il sogno degli hotel di lusso torna in Italia. Capofila Venezia  »Migranti, tutte le fake news di Matteo Salvini sul sequestro di persona. Ecco perché non può denunciare Conte e Lamorgese  »Taranto, blogger 19enne stroncata da un tumore. Il congedo ai follower di Benny: "Io mi perdono"  »Anzola dell'Emilia, nel Giorno della Memoria distrutte le targhe di due antifascisti  »Estorsione con metodo mafioso a imprenditori, arrestata ex consigliera regionale Gina Cetrone  »Salvini al citofono, inchiesta su un maresciallo dei carabinieri  »Giorgia Meloni ai pm: "Io vittima di stalking ho avuto paura per la mia bambina"  »Coronavirus, in Cina 132 morti. British Airways sospende voli, domani il primo rientro degli italiani  »Solidarietà a Segre e Repubblica Lettera di minacce al direttore  »Allerta smog, nuove misure antitraffico in 17 città in Piemonte, Lombardia e Veneto  »Taranto, insulti sessisti all'arbitra 16enne. Interviene il ministro: "Una vergogna"  »Prosciutto San Daniele, le nuove regole: meno sale e tempi di stagionatura più lunghi  »Prato, nove religiosi indagati per abusi su minori  

Cosa mangio oggi?

Cosa mangio oggi?Oggi ho deciso di mangiare senza carne e suoi derivati. E quindi passeggiando per il mercato ho notato degli splendidi spinaci freschi che mi hanno fatto venire l'acquolina in gola solo a vederli. Pur sapendo che gli spinaci sono un alimento molto ricco e nutriente, che andrebbe consumato anche crudo e condito solo come si condisce l'insalata, ho deciso di renderlo un piatto un po' più ricco e appetitoso, preparando anche un primo piatto tipico della cucina romana, che adoro.

 

 

Spaghetti Cacio e pepe

Ingredienti:

400 grammi di spaghetti
200 grammi di pecorino romano grattugiato
Pepe macinato grosso
2 cucchiai di olio E.V.O. pugliese
Sale

Preparazione:

Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocere gli spaghetti.Spaghetti cacio e pepe

Quindi mettere il pecorino romano grattugiato in una capiente ciotola e appena l'acqua della pasta si insaporisce con gli spaghetti, prenderne qualche cucchiaio e mischiarlo con il pecorino fino ad ottenere un composto cremoso.

Quando la pasta è quasi cotta, scolarla e trasferirla in una padella capiente dove aver fatto scaldare un po' olio e.v.o. di provenienza pugliese.

Far terminare la cottura della pasta versandovi sopra il composto prima ottenuto con il pecorino e l'acqua di cottura e condire con abbondante pepe nero macinato grosso, quindi servire immediatamente.

Polpettone di spinaci al gorgonzola

Ingredienti:

1 Kg di spinaci freschi
1 uovo
50 grammi di parmigiano grattugiato
150 grammi di gorgonzola dolce
200 grammi di pane di Altamura
Uno spicchio d'aglio
Sale
Olio
Pangrattato

Preparazione:

Pulire gli spinaci e lessarli in abbondante acqua salata per circa 25/30 minuti.

Nel frattempo che si lessano mettere ad ammorbidire il pane di Altamura (od altro di tipo casereccio) in un po' d'acqua, senza esagerare, quindi strizzarlo e sminuzzarlo con un mixer (o robot da cucina).

Quando cotti gli spinaci invece, scolarli e passarli in padella con l'olio e gli spicchi di aglio, quindi togliere l'aglio e lasciarli raffreddare.

Polpettone con spinaci e gorgonzolaNello stesso mixer aggiungere gli spinaci e tritarli insieme al pane ammollato, in modo da ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, in un capace contenitore, mischiare il composto di pane e spinaci insieme all'uovo, al parmigiano grattugiato ed al sale, facendoli amalgamare per bene.

Non resta che riversare il contenuto in un foglio di carta forno, livellare l'impasto con le mani e mettere sopra il gorgonzola a tocchetti od a fettine, bagnarlo con dell'olio E.V.O. pugliese e spolverarlo con il pangrattato, quindi infornare a 160° per circa 20/25 minuti.

Prima di servire a tavola lasciare riposare per una decina di minuti.

 {facebookpopup}

Suggerisci questo link tramite QR-Code
Qr Code
Informazioni sull'autore
Bigportal
Author: Bigportal
The boss

Aggiungi commento

L'inserimento dei commenti è consentito a tutti. L'unica raccomandazione è quella di avere rispetto per gli altri e di mantenere un linguaggio educato. Grazie.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su Bigportal.it vengono utilizzati solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito, che non necessitano del consenso dei navigatori. Tuttavia utilizziamo anche cookies di terze parti per i banner pubblicitari che invece necessitano di consenso, anche in modo implicito. Tale consenso si manifesta proseguendo nella navigazione, consenso che si può riconsiderare in qualsiasi momento cambiando le impostazioni del proprio browser. Consulta la nostra privacy policy.

  Ho capito e premendo il pulsante accetto.
Informativa sui cookie