Bigportal

Il portale domestico

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
»Il dirigente antiabusivismo torna al suo posto. "Riprenderò a far demolire le costruzioni illegali"  »Spaccio di droga, operazione a Roma: 21 arresti tra persone vicine alla 'ndrangheta  »Criminalità, maxi operazione della polizia a Foggia: perquisizioni e fermi  »La commissione antimafia negli Stati Uniti. “Un nuovo patto criminale fra Palermo e New York”  »Il mondo salvato dalle donne: sono loro le più ecologiste  »Dal mare tre sub morti e cento chili di hashish. Un giallo alla Camilleri  »Incidente all'alpinista Simone Moro sulle montagne del Karakorum: "A un soffio da un evento tragico"  »Ex Ilva, lettera a Conte dai Genitori Tarantini: "Il debito che lo Stato ha con Taranto non si salda con un'elemosina"  »Repubblica tutta da ascoltare: articoli, rubriche, storie, i nuovi podcast per gli abbonati  »Udine, trovata morta l'ex moglie del cantante Umberto Tozzi  »Volo Ryanair Bari-Pisa arriva con 4 ore di ritardo: la compagnia dovrà risarcire tre passeggeri pugliesi  »Tifoserie rivali, uomo investito muore nel Potentino  »Manfredonia, coppia di ragazzi finisce in mare con l'auto: in salvo a nuoto verso la banchina  »Foggia, cadavere carbonizzato trovato in campagna: forse è l'uomo scomparso da San Severo  »Venezia, la denuncia di una studentessa di origine cinese: "Insulti razzisti e sputi da due ragazzi sul treno"  »Bambini al ristorante, sì o no? La sfida tra locali children free e familiari: "Stiamo diventando troppo intolleranti"  »Roma, neonata rischia di soffocare: salvata da carabiniere fuori servizio. "Ho pianto di gioia"  »Reggio Emilia, vendono l'azienda e regalano un tesoretto ai dipendenti  »L’appello degli scout alle mamme dei clan: “Mandateci i vostri figli”  »Cadavere di una donna recuperato nel lago di Iseo  

Campagna contro il colesterolo

Il colesterolo è una molecola della classe degli steroli che svolge diverse funzioni importanti nell'organismo umano. E' un componente delle pareti delle cellule, partecipa alla sintesi della vitamina D (utile per la salute della ossa), degli acidi biliari (indispensabili per i processi di digestione) e degli ormoni steroidei sia maschili che femminili.

Il colesterolo ha tuttavia una doppia identità, distinguendosi, sia comunemente sia in medicina, in colesterolo buono (HDL) e colesterolo cattivo (LDL). Le HDL sono lipoproteine che prelevano il colesterolo dai tessuti periferici e lo trasportano al fegato per essere degradato o riutilizzato, riducendo così le placche aterosclerotiche.

Le LDL al contrario sono lipoproteine che trasportano il colesterolo dal fegato ai tessuti periferici. Quando presenti in eccesso, possono infiltrarsi nelle pareti dei vasi sanguigni favorendo così la formazione di placche aterosclerotiche. 

In medicina, si definiscono dislipidemie le condizioni cliniche in cui i livelli di lipidi nel sangue (colesterolo, trigliceridi, fosfolipidi) sono alterati e generalmente troppo alti rispetto ai valori normali. Questo comporta un rischio concreto di malattie cardiache ed ictus. Sebbene variabili da soggetto a soggetto, la quantità di lipidi presenti nell'organismo umano si ritengono ottimali quando i valori sono i seguenti:

colesterolo totale: inferiore a 200 mg/dl
colesterolo LDL: inferiore a 100 mg/dl
colesterolo HDL: superiore a 60 mg/dl
trigliceridi: inferiore a 150 mg/dl

Per tenere sotto controllo il colesterolo è molto importante attenersi a delle semplici ed elementari regole di natura alimentare, quali ad esempio evitare (senza tuttavia eliminare) grassi di origine animale (come il burro, lo strutto, la panna) sostituendoli con oli di origine vegetale come olio e.v.o. e di semi (mais e soia).

Limitare il consumo di cibi troppo ricchi di colesterolo, come le frattaglie di bovino, l'anatra, i salumi ed i formaggi grassi, preferendo il pesce (quello azzurro tipico dei nostri mari è il migliore, ma anche il tonno ed il salmone) perchè ricchi di omega 3. Evitare i frutti di mare perchè al contrario sono ricchi di colesterolo cattivo.

Chiaramente il consumo di frutta, verdura e legumi fornisce al nostro organismo un naturale contrasto all'eccesso di colesterolo, così come l'atività fisica praticata regolarmente. Dimagrire se si è in sovrappeso sarà pure un obiettivo importante da raggiungere, ma non dimentichiamo l'abolizione del fumo e dell'abuso di alcool.

Una campagna promossa da Anas e Polizia di Stato

Esistono in commercio prodotti che aiutano a combattere la presenza del colesterolo nel nostro organismo, ed uno di questi è il riso rosso fermentato, ottenuto dalla fermentazione del comune riso Oryza sativa L ad opera del lievito Monascus Purpureus. Durante la fermentazione questo lievito produce alcune sostanze e tra queste un gruppo di molecole chiamate monacoline.

E' documentato che la monacolina K da riso rosso fermentato contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo presenti nel sangue, in quanto inibisce un enzima che interviene nella sintesi di colesterolo da parte dell'organismo.

Secondo uno studio disposto dalla Commissione Europea, è stato stabilito che l'assunzione giornaliera di 10 mg di monacolina K da preparazioni di riso rosso fermentato si ottiene un effetto benefico che contribuisce a mantenere il livello di colesterolo raccomandato e riduce il rischio di malattie cardiovascolari.

In ultimo ricordiamo il coenzima Q10 fondamentale per il funzionamento del mitocondrio (un organello coinvolto nella produzione di energia), presente in tutte le cellule ed in alcuni organi, tra cui il cuore.

Non dimentichiamo l'estratto secco di olivo che contribuisce al metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, favorendo la circolazione e la regolarità della pressione arteriosa.

Infine, la vite e l'olivo contengono polifenoli, molecole con proprietà antiossidanti che contrastano i radicali liberi prevenendo il danno alle funzioni cellulari.

Concludiamo ricordando le vitamine del gruppo B che contribuiscono alla produzione di energia, la vitamina B1 che favorisce la normale funzione cardiaca e le vitamine B6, B12 e l'acido folico che contribuiscono al metabolismo dell'omocisteina (la cui iper produzione è considerata un fattore di rischio cardiovascolare).

Che dire? Buon Cuore a tutti...

  Suggerisci questo link tramite QR-Code

Qr Code

Informazioni sull'autore
Bigportal
Author: Bigportal
The boss

Aggiungi commento

L'inserimento dei commenti è consentito a tutti. L'unica raccomandazione è quella di avere rispetto per gli altri e di mantenere un linguaggio educato. Grazie.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su Bigportal.it vengono utilizzati solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito, che non necessitano del consenso dei navigatori. Tuttavia utilizziamo anche cookies di terze parti per i banner pubblicitari che invece necessitano di consenso, anche in modo implicito. Tale consenso si manifesta proseguendo nella navigazione, consenso che si può riconsiderare in qualsiasi momento cambiando le impostazioni del proprio browser. Consulta la nostra privacy policy.

  Ho capito e premendo il pulsante accetto.
Informativa sui cookie