Bigportal

Il portale domestico

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
»Processo Spada, i giudici della Corte d'Assise: "Violenza e intimidazione, ecco perché sono mafia"  »Venezia, domenica mattina città isolata per rimuovere una bomba  »Coronavirus: rientro degli italiani, no a quarantena automatica, ma saranno tenuti sotto controllo  »Toti: "Cetrone? Non so chi sia". Ma ci sono le foto dei due abbracciati per un selfie  »Uova a rischio contaminazione di salmonella, ritirati altri lotti  »Influenza: complicanza rara, muore bimba 10 anni a Treviso  »Migranti, quarto soccorso di Open Arms. Orfini e Palazzotto: "Revocare subito Memorandum Italia-Libia"  »Crac Divina Provvidenza: condannati l'ex senatore Azzollini (Forza Italia) e suor Assunta Pezzullo  »Coronavirus: falso allarme per il caso a Napoli  »Il sogno degli hotel di lusso torna in Italia. Capofila Venezia  »Migranti, tutte le fake news di Matteo Salvini sul sequestro di persona. Ecco perché non può denunciare Conte e Lamorgese  »Taranto, blogger 19enne stroncata da un tumore. Il congedo ai follower di Benny: "Io mi perdono"  »Anzola dell'Emilia, nel Giorno della Memoria distrutte le targhe di due antifascisti  »Estorsione con metodo mafioso a imprenditori, arrestata ex consigliera regionale Gina Cetrone  »Salvini al citofono, inchiesta su un maresciallo dei carabinieri  »Giorgia Meloni ai pm: "Io vittima di stalking ho avuto paura per la mia bambina"  »Coronavirus, in Cina 132 morti. Oms: "Sviluppi preoccupanti", domani il primo rientro degli italiani  »Solidarietà a Segre e Repubblica Lettera di minacce al direttore  »Allerta smog, nuove misure antitraffico in 17 città in Piemonte, Lombardia e Veneto  »Taranto, insulti sessisti all'arbitra 16enne. Interviene il ministro: "Una vergogna"  

Giornata contro la violenza sulle donne

images/stories/donna.gif
In occasione della Giornata internazionale Onu contro la violenza sulle donne i panifici del vicentino distribuiranno sacchetti con la scritta "Per molte donne la violenza è pane quotidiano, aiutaci ad aiutarti".

Tutti i gestori di panetterie e di rivendite di pane hanno ricevuto l'invito ad utilizzare i sacchetti sui quali sono indicati recapiti telefonici e mail ai quali le donne vittime di violenza possono rivolgersi. Un'iniziativa per lanciare un messaggio forte in questa data scelta dall'Assemblea Generale dell'ONU per sensibilizzare la popolazione al problema della violenza sulle donne, e che ricorda il brutale assassinio avvenuto nel 1960 delle tre sorelle Mirabal sotto il regime di Rafael Leónidas Trujillo, dittatore della Repubblica Dominicana.

In Francia scatta oggi  l'iniziativa "tutte in gonna", mentre alcune associazioni femministe lanciano una compagna shock contro lo stupro. In Francia, dove lo stupro è un crimine dal 1980, vengono violentate ogni anno 75.000 donne tra i 18 e i 75 anni ma, secondo l'Osservatorio nazionale della delinquenza, solo una piccola parte delle violenze viene denunciata.

In Italia, e più precisamente alla Sicilia va il "triste primato di donne vittime di violenza che, invece di denunciare tacciono, chiudendosi nel silenzio".

Infatti, nell'Isola le donne che nel corso della propria vita hanno subito violenza fisica o sessuale, spesso dal partner o da familiari, superano il mezzo milione. Ma pare che solo due su cento denunciano il reato. Un amaro primato tanto più se si considera che il 6,6% delle donne subisce violenza sessuale prima del compimento di 16 anni.

 

Stralcio articolo da http://www.guidasicilia.it/

Informazioni sull'autore
Bigportal
Author: Bigportal
The boss

Aggiungi commento

L'inserimento dei commenti è consentito a tutti. L'unica raccomandazione è quella di avere rispetto per gli altri e di mantenere un linguaggio educato. Grazie.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su Bigportal.it vengono utilizzati solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito, che non necessitano del consenso dei navigatori. Tuttavia utilizziamo anche cookies di terze parti per i banner pubblicitari che invece necessitano di consenso, anche in modo implicito. Tale consenso si manifesta proseguendo nella navigazione, consenso che si può riconsiderare in qualsiasi momento cambiando le impostazioni del proprio browser. Consulta la nostra privacy policy.

  Ho capito e premendo il pulsante accetto.
Informativa sui cookie