Nietzsche, critico spietato del passato e inattuale profeta del futuro

Dissacratore dei valori tradizionali e propugnatore dell’uomo che deve ancora venire, Nietzsche è un pensatore che segna uno spartiacque tra la cultura filosofica tradizionale e l’inizio del pensiero novecentesco. Nasce nel 1844 e muore, letteralmente pazzo, nel 1900. Fu professore di filologia Basilea già all’età di 24 anni. In questo periodo si appassionò alla filosofia … Leggi tutto