Ti trovi qui: Home -> Cannelloni ricotta e spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci

  •  
  • 2 min read
cannelloni ricotta e spinaci
0
(0)

INGREDIENTI

500 g di spinaci
sale
400 g di ricotta di mucca
40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
250 g di pasta fresca all’uovo o di cannelloni già pronti
½ litro di latte in besciamella

PREPARAZIONE

Pulire gli spinaci accertandosi che siano stati scartati tutti i gambi e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale.

Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d’acqua.
Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.

In una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta e il Parmigiano Reggiano grattugiato, fino ad amalgamarli.

Se si utilizza la pasta fresca:

Tagliare la pasta in rettangoli lunghi 10-12 cm e lessarli per un minuto in abbondante acqua salata.
Metterli su uno strofinaccio ben pulito. Farcirli mettendo un cucchiaio di composto di ricotta, spinaci e Parmigiano vicino al lato più corto ed arrotolare.

Se si utilizzano i cannelloni già pronti:

Riempire i cannelloni con il composto aiutandosi con un cucchiaino.

Per completare la preparazione:

Imburrare una pirofila grande abbastanza da contenere tutti i cannelloni in un solo strato.
Preparare la besciamella, metterne un mestolo sul fondo della pirofila e disporre i cannelloni.
Coprire con la restante besciamella, cospargere con altro Parmigiano Reggiano grattugiato e cuocere nel forno preriscaldato a 200° C per 20 minuti.

Prolungare per qualche minuto la cottura sotto il grill del forno se occorresse per rosolare in superficie.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Vota per primo questo post.

(Visited 1 times, 1 visits today)
Spread the love :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.