Ti trovi qui: Home -> Susa – città della Tunisia

Susa – città della Tunisia

  •  
  • 4 min read
Medina di Susa
5
(2)

Susa (in arabo سوسة) è la terza città più grande della Tunisia dopo Tunisi e Sfax.

Mentre Tunisi, la capitale, ha una popolazione di più di milione di abitanti (2,700,000 nell’intera area metropolitana) e Sfax una popolazione di 330.000 abitanti (si trova sulla costa a circa 170 miglia a sud-est di Tunisi), Susa ha una popolazione di circa 271.000 abitanti, ed è una delle località turistiche più visitate e con una storia estremamente interessante.

Un po’ di storia

Susa si trova sulla costa mediterranea nel Golfo di Hammamet, a circa 140 km a sud della capitale del paese.

La storia della città è estremamente ricca e turbolenta che risale al IX secolo, quando fu fondata dai Fenici.

A quel tempo la città si chiamava Hadrumetum.

Vale la pena sapere che nel corso della sua storia, Susa è stata governata da 5 culture diverse, e ognuna di esse ha dato alla città il proprio nome. La curiosità storica è il fatto che la base militare di Annibale si trovava qui nel 202 a.C.

Punto d’incontro principale

Il punto focale della città è Farhat Hached Square, un luogo di incontro preferito per i giovani residenti di Sousse.

Medina

Come in molte altre città arabe, a Sousse la medina circondata da fortificazioni è la più interessante per i turisti. Le mura stesse sono impressionanti: sono lunghe 2,5 km e alte 8 metri!

Medina, nome con cui gli europei indicano la parte vecchia delle città arabe

Come Marrakech, in Marocco, la Medina di Susa ha bazar (mercati) interni ed esterni lungo strade strette.

I punti di riferimento più importanti di Medina includono il monastero fortificato musulmano di Ribat (che offre viste mozzafiato sulla Medina), la Moschea centrale (costruita nell’850) e il Museo di storia della Kasbah (cioè in una struttura difensiva) con mosaici romani provenienti da molti dei dintorni città.

Uno dei reperti più preziosi del museo è l’opera “Trionfo di Bacco“.

Molto interessante anche una tradizionale casa tunisina vicino alla stazione centrale.

A causa del suo valore architettonico, la medina è stata iscritta nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1988.

Un fatto interessante è che le scene del film “I predatori dell’arca perduta” con Harrison Ford, sono state girate nella medina di Susa, che qui  “fingeva” di essere Il Cairo.

Catacombe

L’elenco dei luoghi da visitare comprende anche le catacombe.

Sono lunghe circa 5,5 km e contengono 15.000 sepolture cristiane del IV e V secolo.

Attualmente, solo una piccola sezione delle catacombe con una lunghezza di 100 metri chiamata il Buon Pastore è a disposizione dei visitatori.

Il nome deriva dalla parola “bon paster“, che letteralmente significa “buon pastore”. La maggior parte delle tombe sono state murate e solo alcune hanno un coperchio di vetro attraverso il quale si possono vedere ossa umane.

Port El Kantaoui

Uno dei complessi turistici nelle vicinanze è Port El Kantaoui. È il porto per yacht più famoso e più grande della Tunisia.

Si trova a circa 8 km a nord del centro della città.

Il porto è stato costruito nel 1979. Il lungomare locale ha un porto turistico e un porto turistico a forma di “U” e le attrazioni includono una fontana musicale e campi da golf esclusivi .

C’è anche un parco di divertimenti nel sud della città chiamato Hannibal Park.

Il porto ha numerose ville di persone benestanti, nonché hotel e ristoranti molto costosi. Tuttavia, alloggi relativamente economici possono essere facilmente trovati nelle immediate vicinanze della medina.

Spiagge sabbiose

Sousse è nota per le sue spiagge sabbiose, motivo per cui è un’importante destinazione turistica. Si stima che oltre un milione di turisti vengano in questa città ogni anno. Molti di loro sono russi, serbi, croati e britannici.

Influenzano lo sviluppo del business locale attraverso hotel, ristoranti, nightclub, casinò e impianti sportivi.

A causa del clima mediterraneo, la stagione turistica di Suzy dura tutto l’anno.

L’aeroporto internazionale di Monastir, situato a 20 km dal centro della città, è comodo per i viaggiatori.

Città universitaria

Molti giovani potrebbero essere interessati a sapere che Susa è una città universitaria. Sebbene l’università sia stata aperta solo nel 2004, il numero di studenti cresce ogni anno. Coloro che desiderano studiare in questa università dovrebbero iniziare visitando il suo sito web ufficiale www.uc.rnu.tn.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Vota per primo questo post.

(Visited 11 times, 1 visits today)
Spread the love :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.