Ti trovi qui: Home -> I 10 luoghi più piovosi della Terra

I 10 luoghi più piovosi della Terra

  •  
  • 7 min read
luoghi piovosi al mondo Sichuan Cina
0
(0)

Se non sei contento dell’arrivo dell’autunno a causa del fatto che ci sono mesi di piogge e fango in arrivo, non avere fretta ad essere triste.

Rispetto ad alcuni luoghi del nostro pianeta, la città in cui vivi potrebbe essere famosa per essere secca e soleggiata.

Oggi vogliamo parlarvi degli angoli più piovosi del nostro pianeta, diventati speciali proprio per la natura sfrenata!

1. Mausinram , India

Il paese più piovoso del mondo può essere tranquillamente chiamato India, perché le prime due righe della valutazione in termini di precipitazioni annuali sono occupate dalle sue città. Il leader è il piccolo villaggio alpino di Mausinram.

Secondo il Guinness dei primati, vi cadono 11.871 mm di precipitazioni all’anno, e questo è un edificio di cinque piani quasi completamente allagato.

Certo, non tutti accadono contemporaneamente, ma per fare un confronto, nella città più piovosa della Russia – Severo-Kurilsk – ce ne sono 10 volte meno all’anno. Vale la pena andare a Mausinram per sentire il particolare misticismo delle strade avvolte dalla nebbia, lungo le quali sembrano nuotare strani pesci.

I locali indossano speciali cappelli di vimini che li salvano dalla pioggia: il tradizionale cappello asiatico a forma di cono indossato dai residenti infatti è tessuto in modo tale che da un lato copra la testa e dall’altro la schiena, e ha la forma di mezzo guscio di pistacchio.

2. Cherrapunji, India

Letteralmente a 10 km dal detentore del record, c’è una città che occupa la seconda riga della classifica: Cherrapunji dove le precipitazioni sono solo leggermente inferiori, 11.777 mm all’anno.

Il simbolo e l’attrazione principale della città è un’invenzione insolita dei residenti locali: i ponti viventi.

Il fatto è che il bambù ordinario in un clima così umido si deteriora rapidamente, di conseguenza gli indiani hanno avuto l’idea di gettare le radici di un albero della gomma su fiumi e burroni. O meglio, prima costruiscono un ponte di bambù, sul quale poi mettono radici giovani avventizie.

Quando le radici “raggiungono” la sponda opposta, crescono nel terreno. Quando il barbuk finalmente si bagna e diventa inutilizzabile, i pioli viventi formano una struttura solida. Un tale ponte “cresce” per una decina d’anni, ma poi serve per altri cento.

3. Tutunendo, Colombia

La terza fila dei luoghi più piovosi è occupata dal villaggio di Tutunendo, che si trova nell’ovest della Colombia nella regione di alta montagna di Choco.

In questo piccolo insediamento cadono una media di 11.770 mm di acqua all’anno e nel 1974 è stato registrato un record assoluto per il nostro pianeta: 26.303 mm. Tuttavia, il maltempo non spaventa e piuttosto attrae i turisti.

Il fatto è che qui piove principalmente di notte, e durante il giorno puoi camminare senza sosta lungo le montagne sepolte nel verde, fare rafting lungo i fiumi e nuotare nelle cascate.

L’umidità dell’aria nella regione tende al 100%, quindi la città più vicina di Quibdo porta il titolo di città più umida del mondo.

4. Cropp River, Nuova Zelanda

Altro luogo più piovoso della terra e si trova negli altopiani dell’Isola del Sud della Nuova Zelanda.

La città più vicina è Hokitika, situata sulla costa, da cui è possibile fare un tour nella sezione di nove chilometri del fiume Kropp.

11 516 mm di precipitazioni all’anno hanno portato questo luogo in una posizione elevata in questa particolare classifica.

Nel dicembre 1995  è stato registrato il record per la Nuova Zelanda: 1.049 mm di pioggia sono caduti in 48 ore. Vale la pena visitare questo posto per la bellezza della natura.

I fiumi profondi di questa regione scorrono attraverso pittoreschi canyon: l’acqua blu più pura è letteralmente illuminata da rocce bianche e riflette gli alberi a strapiombo.

5. Isola di Bioko, Guinea Equatoriale

Il titolo di luogo più umido dell’Africa è andato a questa regione, che in realtà è separata dal continente da uno stretto abbastanza ampio.

L’isola di Bioko riceve 10.450 mm di precipitazioni all’anno, il che rende la sua natura incredibilmente ricca e varia. Questa piccola isola vulcanica vanta splendide spiagge di sabbia nera e altrettanto belle barriere coralline dorate.

Ci sono giungle e cascate, alte scogliere rocciose e un enorme lago nel cratere del vulcano.

6. Debundsha, Camerun

Anche nella stessa Africa esiste un luogo piovoso. Il sesto posto della classifica è occupato dal villaggio di Debundsha in Camerun.

Siamo abituati ad associare l’Africa a deserti e savane aride, ma vicino all’equatore in questo continente piove quasi tutto l’anno con una piovosità totale di 10.299 mm. e ciò è dovuto alle alte montagne che trattengono le nuvole.

C’è un bellissimo lago vulcanico non lontano dal villaggio. Un’altra attrazione del luogo è il promontorio omonimo, sul quale si trova un faro installato dai colonialisti tedeschi nel 1904.

7. Maui, Hawaii

Il titolo successivo del luogo più piovoso della terra va ad una torbiera alpina sull’isola hawaiana di Maui, situata al confine del Parco Nazionale di Haleakala.

Qui cadono 10.272 mm di precipitazione all’anno e l’acqua piovana si distribuisce uniformemente lungo il fianco della montagna, formando una rete di sottili cascate, che i turisti vengono ad ammirare.

8. Waialeale, Hawaii

Sulla vicina isola di Kuai c’è un vulcano spento, che è solo leggermente inferiore alla precedente linea di valutazione in termini di precipitazioni: 9.763 mm di pioggia cadono ogni anno.

La particolarità di questo altopiano alpino è che lì non piove con i rovesci, ma con una sottile pioggerella, motivo per cui la cima del vulcano è spesso avvolta dalla nebbia.

Ma appena le nuvole si dissolvono un po’, nel cielo si accendono gli arcobaleni più luminosi, diventati un simbolo delle isole hawaiane e sfoggiano sulle targhe delle auto dello stato di Aloha.

9. Kukui, Hawaii

Le Hawaii appaiono tre volte tra i primi 10 luoghi più piovosi del pianeta, con il Monte Kukui a Maui al nono posto.

9.293 mm di precipitazioni all’anno rendono il terreno paludoso, quindi per il trekking ci sono appositi sentieri in legno che si innalzano dal suolo.

Il sentiero panoramico corre lungo crinali, attraverso prati e attraverso un bosco ricoperto di muschio.

10. Emeishan, Cina

Chiude i dieci luoghi più piovosi nella “dimora delle nuvole” nel Sichuan.

Il monte Emeishan è la più alta delle quattro montagne sacre buddiste in Cina ed è anche la regione più piovosa del paese, dove cadono 8.169 mm di precipitazioni all’anno.

Un magnifico tempio e una statua dorata di Buddha seduto su elefanti sembrano galleggiare sopra le nuvole e lussureggianti foreste si estendono lungo il pendio.

I residenti locali chiamano questo posto il più tranquillo della terra e il rumore frequente della pioggia non fa che enfatizzare l’atmosfera pacifica.

Tutti questi territori, seppur distanti tra loro, in continenti diversi, infatti, hanno molto in comune geograficamente, ovvero alte montagne od essere in prossimità dell’oceano o dell’equatore.

Il caldo sole tropicale fa evaporare l’umidità dalla superficie dell’oceano, le montagne rallentano il movimento delle masse d’aria umide, costringendole a raccogliersi in abbondanti nuvole e piovere sui pendii.

Il clima caldo e l’abbondanza di verde rompono lo stereotipo secondo cui la pioggia è noiosa ed al contrario, qui si dimostra chiaramente che la natura è fantastica in tutte le sue manifestazioni.

Nella foto sopra si osserva un particolare di Cherrapunji, India. Nell’immagine in anteprima abbiamo scelto Emeishan, Cina.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Vota per primo questo post.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Spread the love :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.