Ti trovi qui: Home -> In viaggio negli U.S.A. – parte seconda

In viaggio negli U.S.A. – parte seconda

  •  
  • 14 min read

Come ottenere un’auto

Negli Stati Uniti, noleggiare un auto è una pratica abbastanza comune per uomini d’affari, famiglie in vacanza e visitatori stranieri. Le agenzie di noleggio auto (come Herz, Budget, Enterprise e molti altri) hanno filiali in quasi tutte le città d’America, anche se più comunemente diffuse negli aeroporti.

Ci sono anche società di intermediazione, come Rentalcars.com, CarRentals.com, Travelauto.com e AutoEurope.com che si occupano esclusivamente di noleggio auto. Una vasta gamma di marche e modelli sono disponibili a noleggio – e vanno da un camion 4×4 pick-up o SUV full size fino alla piccola VW Beetle.

I prezzi in genere variano a seconda della marca e del modello (una berlina di fascia alta o sport sarà molto costosa, mentre una piccola utilitaria lo sarà molto meno) e gli oneri al giorno possono variare ovunque da $ 15 a $ 85 od anche di più. Le prenotazioni devono essere fatte in anticipo, di solito senza bisogno di una carta di credito, ma anche questo è un fattore variabile a seconda del periodo dell’anno.

Le auto ibride, cioè alimentate anche con carburante ecologico sono disponibili e popolari, ma è necessario effettuare una prenotazione proprio perchè molto richieste ed anche più costose rispetto a una tipica vettura compatta.

Qui di seguito sono elencate alcune cose da ricordare presso l’agenzia di noleggio:

In genere bastano pochi minuti per familiarizzare con i comandi dell’auto noleggiata. Tuttavia si potrebbe scoprire che molti dei controlli sono su o intorno al volante e non sul cruscotto. Alcuni stati richiedono fari quando piove e quindi il relativo comando deve essere a portata di mano in modo da trovare l’interruttore prima che inizi a piovere.

Fare attenzione a come si gestiscono le chiavi dell’auto: perderle vuol dire rimanere bloccati a causa delle difficoltà nel reperirne delle copie. La maggior parte delle auto a noleggio americane sono “automatiche”, il che significa che non hanno frizione e cambio. Guidare queste vetture per chi non è abituato è leggermente diverso, ma ci si abitua anche se è necessario usare i freni più di quanto si è abituati.

È possibile spostare manualmente un cambio automatico, ma a meno che non si sta guidando in montagna di solito non c’è bisogno di farlo. Le autovetture con cambi manuali sono disponibili ma bisogna chiederle per tempo e comunque di solito sono disponibili solo con le auto “sportive”.

L’acquisto di una assicurazione per il noleggio dell’auto non è obbligatorio in tutti gli Stati, rimanendo comunque consigliabile. E’ obbligatorio invece l’assicurazione di responsabilità civile. E’ disponibile presso i rivenditori di noleggio auto ma è anche possibile acquistarla on-line. E’ qui di importante che prima di iniziare il vostro viaggio verifichiate se la vostra assicurazione copre i vostri, compresi quelli di responsabilità civile, collisione e furto.

Le agenzie di noleggio auto traggono la maggior parte dei loro profitti sulle assicurazioni e quindi sono molto costose, ma necessarie. Come necessaria si ritiene anche un’assicurazione che copra le spese mediche. Soprattutto se si viaggia come turista, le spese mediche possono avere costi estremamente elevati negli Stati Uniti e se avete la sfortuna di un incidente d’auto, si ha l’obbligo di pagare le spese mediche anche a coloro che si fanno male per tua colpa, anche se trasportati.

I sistemi GPS sono precisi ma, ovviamente, la loro presenza a bordo prevede costi extra, la cui unica alternativa sono le vecchie e affidabili mappe cartacee.

Assicuratevi di informare l’azienda se avete intenzione di guidare l’auto in un altro stato. Se la California non consente sistemi di localizzazione GPS nascosti nelle auto a noleggio, tutti gli altri stati si e la guida in stati diversi da quello dove avete noleggiato potrebbe farvi addebitare ulteriori costi.

L’età minima legale per ottenere la patente di guida negli Stati Uniti varia da stato a stato, ma l’età media è di circa sedici anni. Tuttavia, per chi ha meno di 25 o più di 70, verificare i prezzi con l’agenzia di noleggio specificando la propria età, perchè molte società hanno politiche che vietano affitti a persone di una certa età, anche se in possesso di patente.

Se sei un fumatore, assicuratevi di noleggiare una macchina che lo permette. Per alcune società di noleggio non è consentito fumare in nessuna auto delle loro flotte (Budget è una di queste). Fumare in una macchina non-fumatori vi farà guadagnare una multa fino a $ 250.

Se c’è qualcosa che l’utente ritiene di specificare o di far modificare nel contratto, fatelo subito, così come è consigliabile scattare foto di eventuali ammaccature, ammaccature o graffi o sporcizia.

E’ di grande beneficio avere sempre a seguito il passaporto oltre che la patente di guida, oltre che la carta di credito utilizzata per prenotare l’auto. Il passaporto è una prova preziosa di identificazione della persona e la patente di guida indispensabile in caso di controlli di polizia. Ricordate che la legge negli Stati Uniti è molto severa e l’impossibilità di dimostrare la propria identità può anche portare all’arresto. Negli U.S.A. nel dubbio, ti mandano in galera, poi si vede…

Il Codice della Strada – Base Highway Primer

Gli U.S.A. Interstate Highway System ha regole e regolamenti precisi: nell’est del fiume Mississippi il limite tipico di velocità è di 65 mph mentre ad ovest è di circa 70. I limiti di velocità sono determinati localmente in modo che il nelle zone più rurali il limite è più elevato rispetto alle zone maggiormente abitate (ad esempio, i limiti del New Jersey saranno sempre inferiori a quelli in Arizona).

Se è vero che si può sempre dire in che direzione si sta andando, meglio prestare attenzione al numero dell’interstatale: in entrambe le direzioni, i numeri dispari di solito si dirigono da nord a sud, ma allo stesso modo sono anche gestiti est ed ovest.

I cartelli autostradali sono spesso codificati a colori per indicare il loro significato:

Segni con un campo verde e lettere bianche indicano le informazioni sul percorso; questi sono i più comuni e indicano luoghi, distanze e luoghi (ivi comprese le uscite), Si trovano normalmente sul lato della strada o all’inizio e alcuni indicano la distanza tra il cartello e una intersezione autostradale che la attraversa .

Segni con un campo blu e bianco lettere sono segni di ospitalità. Essi indicano aree di sosta, cibo, alberghi, ospedali, distributori e spesso, soprattutto per i lunghi viaggi, dove trovare le toilettes. Nelle zone più remote, si ricorda che distributori di carburante e toilettes sono meno comuni, quindi fare attenzione a quanta benzina è nel serbatoio specie se si sta attraversando il deserto o le pianure.

Cartelli marroni con lettere bianche

sono segni del patrimonio territoriale. Questi indicano le attrazioni storiche, di intrattenimento (parchi di divertimento), campeggi e attrazioni naturali come parchi nazionali o aree naturali protette. Questi sono cartelli importanti per i turisti e di norma si trovano entro un raggio di 20 miglia del luogo stesso e alcuni (ma non tutti) vi diranno quale uscita utilizzare.

Rosso o segnali arancioni uguali

“attenzione, pericolo o fermarsi.” Devono essere osservate scrupolosamente. Negli Stati Uniti, è molto sciocco prendere questo solo come un suggerimento. Una luce rossa lampeggiante significa la stessa cosa di un segnale di stop – quindi fermare la macchina completamente o procedere in condizioni di sicurezza. Un triangolo a testa in giù significa che si deve dare la precedenza al traffico di attraversamento.

Cartelli o luci gialle indicano “cautela”.

Una luce gialla lampeggiante significa “procedere con attenzione senza escludere di doversi fermare. Cartelli gialli con lettere nere sono più comuni in aree che hanno presenza di fauna selvatica o bambini piccoli. E’ bene prestare molta attenzione a questi cartelli, di solito in periferia e vicino alle scuole), soprattutto durante il giorno. E’ anche importante ricordare che in America gli animali abbastanza grandi da arrecare danni alla tua auto non sono necessariamente limitati al deserto, santuari della fauna selvatica, o zone rurali – possono e vivono in aree suburbane o abbandonate o sul suolo pubblico.

Ad esempio, una sezione della Interstate 90, a meno di 40 miglia da Boston, è diventata famosa negli ultimi anni per gli incidenti mortali che coinvolgono l’alce – un animale di peso fino a una tonnellata e oltre 2 metri di altezza. Eventi simili si verificano in altri stati con orsi, puma, cervi e ogni anno, in particolare durante la primavera e l’autunno. Quindi se si è alla guida, specie in caso di nebbia od al tramonto, è consigliabile mantenere i fari accesi e tenere d’occhio eventuali varchi sulle strade. Vedere apparire dal nulla nel giro di pochi secondi un cervo in carreggiata che insegue un compagno, può avere risultati spesso mortali.

Cartelli bianchi con lettere o numeri neri

sono chiamati “segni” di regolamentazione e devono essere rispettati.

Altri cartelli (di varie forme e colori) indicano quando si è attraversato il confine con altri stati. Si trovano al confine esatto in cui la strada attraversa in un altro stato.

E’ anche opportuno ricordare che le distanze non si misurano in metri su una strada (salvo che non ci si trovi in prossimità del confine con il Canada): un miglio è pari a circa 1,6 chilometri. Prestare attenzione, in particolare, per i segni che indicano la distanza da qualcosa come rampe di uscita e che possono essere visualizzati prima del previsto.

Norme di guida

Se sei un visitatore per prima volta negli Stati Uniti e stai pensando di noleggiare un auto durante la vostra visita, ci sono alcune regole di guida e costumi di cui si dovrebbe essere a conoscenza. Intanto, è sempre bene guidare sulla difensiva, fare sempre attenzione ai veicoli nelle vicinanze e prevedere eventuali comportamenti da parte di altri automobilisti. Inoltre, è importante sapere che le leggi di guida sono fissate da ogni singole Stato e le regole, come i limiti di velocità, possono differire leggermente quando si viaggia attraverso i confini statali. Tuttavia, ci sono alcune regole generali da osservare.

Ad esempio, lo sapevate che è sempre obbligatorio fermarsi da entrambe le direzioni per ogni bus della scuola che abbia le luci lampeggianti? Gli scuolabus sono spesso di colore giallo e la scritta “scuolabus”. In caso di fermata per salita e discesa di bimbi, fuoriescono dal lato del bus dei segnali di avviso o vengono attivate le luci lampeggianti. E’ illegale sorpassare il bus o continuare la marcia se si proviene dalla direzione opposta. Questa regola è applicata in ogni stato e le sanzioni possono essere gravi, per non parlare del rischio di investire un bambino.

Ad un incrocio dove tutte le direzioni hanno un segnale di stop (“stop 4-way”), gli automobilisti procedono secondo l’ordine in cui impegnano l’incrocio dopo essersi fermati completamente. Se ci sono due veicoli fermi ha la precedenza quello che proviene dalla destra. Ricordate in ogni caso che è obbligatorio arrestare completamente il veicolo anche se solo per qualche istante.

Nella maggior parte degli stati, quando ci sono i veicoli di emergenza di qualsiasi tipo sul lato della strada, i conducenti devono accostare o rallentare notevolmente. I veicoli di emergenza includono la polizia, le ambulanze, i vigili del fuoco ed in qualche stato perfino i carri attrezzi.

Un limite di velocità inferiore (spesso 20 mph), viene applicato nei pressi delle scuole, quando ci sono segni che indicano gli orari di entrata ed uscita. In ogni caso presta sempre attenzione ai bambini perché sono ovunque e imprevedibili. Anche fuori dalle zone di scuola, procedere lentamente (25 mph) nelle zone di città e tenere gli occhi aperti.

Un altro problema è il limite di velocità per viaggiare sulle principali strade e autostrade. Il limite legale di velocità autostradale è pubblicato sul cartello e varia tipicamente tra i 55 ed i 75 miglia all’ora. Tuttavia, probabilmente vi accorgerete che la maggior parte delle vetture stanno superando il limite di velocità da 5 a 10 miglia all’ora. Se adeguate alla velocità del traffico, probabilmente non sarete multati. Negli U.S.A. i rilevatori di autovelox sono legali ma non consentono di avere avviso della presenza degli autovelox a raggio laser.

In generale, le corsie più a sinistra su strade sono considerati corsie “veloci” e le corsie più a destra sono considerati “lente”; quindi, se siete su una strada a più corsie e vi vedete superare spesso sulla destra, probabilmente ci si dovrebbe spostare di una o due corsie, in modo da non ostacolare il traffico. In alcune aree metropolitane (comuni in California), dove ci sono tre o più corsie più corsie, quella più estrema di destra viene utilizzata solo per canalizzare il traffico in uscita (prossime due o tre uscite).

In molte zone delle città si incontrano le piste ciclabili. Le auto non sono autorizzate a circolare in una pista ciclabile, anche se il parcheggio all’interno di una pista ciclabile è consentito in alcune aree. State sempre attenti ai ciclisti americani perchè nn rispettano le nrome del codice della strada.

Guarda le corsie speciali in autostrada che hanno una forma di diamante dipinta sul marciapiede. In genere si trovano in aree urbane e sono riservate ai veicoli chiamati anche “HOV”. Sono veicoli che trasportano più passeggeri ed hanno lo scopo di incoraggiare l’uso di un solo veicolo da parte di più persone. Tali corsie devono essere utilizzate solo da veicoli HOV e le relative multe sono pesanti.

È necessario fermarsi per i pedoni in un attraversamento pedonale. Strisce pedonali sono implicite in corrispondenza delle intersezioni a quattro vie. Nella maggior parte degli stati, si deve fermare per qualsiasi pedone che esce ovunque in mezzo alla strada.

Fate molta cautela se vi trovate in una situazione con un automobilista dispettoso, fategli spazio e lasciatelo passare.

La maggior parte delle stazioni di benzina richiedono il pagamento prima di fare rifornimento. In molte zone è utilizzabile la carta di credito anche con sistemi automatici.

Nel caso di guasto o di altra emergenza stradale, cercare di fermarsi al lato destro della strada o dove c’è un vicolo e comporre il 911. Se non avete telefono cellulare le cabine telefoniche si trovano frequentemente lungo le strade principali.

In alcune zone rurali (come Lancaster County, Pennsylvania o certe zone dell’ovest ) si possono incontrare cavalli o cavalli e carrozze. Rallentare, mantenere la distanza e non suonare il clacson il clacson. Date spazio e lasciate passare.

Alcune aree del West permettono il “fuori strada”. Prendete sul serio i cartelli che avvisano “solo a quattro ruote motrici”: una berlina od un minivan non saranno in grado di resistere ai sentieri rocciosi, superfici scoscese o presenza di ghiaccio. E’ meglio noleggiare una Jeep, disponibili presso i concessionari di noleggio auto, e sono progettati per diversi tipi di terreno (la Jeep è ancora molto utilizzata dall’esercito degli Stati Uniti).
In ogni caso fate attenzione alla proprietà privata.

Gli americani non usano gli abbaglianti per segnalare la propria presenza. Questo può suscitare colleriche reazioni.

Indossate sempre la cintura di sicurezza e assicuratevi che i bambini sotto gli 8 anni siano saldamente assicurati. Questa è una regola d’oro nel codice della strada negli Stati Uniti. Essere fermati da un poliziotto senza la cintura di sicurezza fissata può fare incorrere in sanzioni assai salate.

Se si viene fermati da un agente di polizia, ranger del parco, eccetera, deviare verso il lato destro della strada non appena è sicuro farlo e scendere dall’auto se possibile. Mettere le frecce lampeggianti è una buona idea, soprattutto dopo il tramonto.

Il poliziotto parcheggerà dietro la vostra auto e camminerà fino a voi e vi chiederà la patente di guida, la carta di circolazione e la prova che avete l’assicurazione per coprire eventuali danni da incidente. Inoltre, se dopo il tramonto, accendere l’illuminazione interna in modo che il poliziotto possa osservare più facilmente. Questi accorgimenti possono significare la differenza tra un avvertimento e una multa per infrazioni minori.

Dovrebbe essere ovvio, ma non bere mai bevande alcoliche e guidare è sempre bene ricordarlo. Assicurarsi che ci sia almeno una persona in grado di guidare qualora ci si fermi a pranzare o cenare bevendo dell’alcool. I tribunali sono pieni di automobilisti ubriachi e irrogano sanzioni sempre più severe.

Non tenere le bottiglie aperte di alcol, anche la birra, in macchina. I livelli di alcol consentiti nel sangue per essere considerato legalmente ubriaco sono intorno agli 0,8 ml).

Alcuni stati vietano di fumare in un veicolo se ci sono bambini o ragazzi in macchina sotto una certa età, di solito 18 anni.

Chiaramente il divieto è esteso alle droghe ed anche ai farmaci potenzialmente in grado di limitare la capacità di guida. Nella maggior parte dei casi di possesso di droghe è previsto l’arresto.

In caso di incidente fermatevi e prestate soccorso se necessario. Chiamate la polizia e l’ambulanza (emergenza 911). Anche se il danno è minimo attendete l’arrivo della polizia. Se fate un danno ad un’auto parcheggiata, fermatevi ugualmente. La legge degli U.S.A. è molto severa anche in questi casi.

(Visited 1 times, 1 visits today)
Spread the love :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.