Categories Storie e curiosità

Ritrovata la casa di Cristo

Ritrovata la casa di Cristo? I resti del I secolo d.C., rinvenuti a Nazareth, pare siano appartenuti a Maria e Giuseppe, genitori di Gesù.

Lo afferma il professor Ken Dark, archeologo britannico dell’Università di Reading, il quale ha affermato di aver scoperto il luogo in cui Gesù Cristo ha trascorso la sua infanzia.

Così riporta il quotidiano Daily Mail.Dark ha trascorso 14 anni a studiare i resti di un’abitazione del I secolo d.C. sotto un monastero a Nazareth, in Israele.

L’abitazione in pietra e malta, scoperta per la prima volta nel 1880, è stata in parte scavata nella collina calcarea da un artigiano esperto.

Nel 2015, il professore ha suggerito per la prima volta che la casa appartenesse a Maria e Giuseppe.

Ulteriori analisi hanno confermato che l’abitazione è stata costruita nel I secolo e potrebbe essere collegata a Gesù Cristo.

Dopo la morte di Gesù e la diffusione del cristianesimo, intorno al IV secolo, fu costruita una chiesa rupestre sulla collina adiacente.

Quindi, probabilmente nel secolo successivo, fu costruita un’altra grande chiesa di terra sopra la casa e un tempio rupestre.

Dark ha sottolineato che coloro che hanno costruito chiese in questo sito lo consideravano abbastanza significativo da un punto di vista religioso. Da qui la sua convinzione…

Le ricerche del Gesù storico hanno portato a un “ritorno alle radici ebraiche”.

La ricerca ebraica su Gesù ha posizionato gli ebrei all’interno di una cultura prevalentemente cristiana e ha permesso agli ebrei di sentirsi più a proprio agio con Gesù l’ebreo.

Sembra chiaro dai racconti dell’infanzia contenuti nei Vangeli che Betlemme fu il luogo della nascita di Gesù.

I racconti dell’infanzia contenuti nei Vangeli non danno alcuna indicazione che Gesù sia nato altrove.

Anche il Vangelo di Giovanni attesta che la nascita di Gesù avvenne a Betlemme.

Probabilmente Gesù e la sua famiglia trascorsero molto tempo a Nazaret.

Il Vangelo di Luca è una preziosa fonte di informazioni sull’infanzia di Gesù.

Durante la sua vita pubblica, Gesù visitò Nazaret raramente perché lì non era stato accolto cordialmente.

Da quanto precede è ovvio che Nazareth trae la sua importanza interamente dal suo rapporto con la vita e l’insegnamento di Gesù.

Qui un approfondimento sull’archeologia in Israele.

 

More From Author

Napoli città più bella del mondo
Categories Viaggi e Vacanze

Napoli città più bella del mondo

Una gita a Otranto
Categories Viaggi e Vacanze

Una gita a Otranto

esplorare fiumi laghi dello Yukon
Categories Viaggi e Vacanze

I luoghi migliori per esplorare fiumi laghi e sentieri dello Yukon

Hai un commento da esprimere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

Gli aeroporti più pericolosi al mondo

Gli 8 aeroporti più pericolosi al mondo

Vulcano Marsili

Vulcano Marsili

La Ferrovia Circumetnea

La Ferrovia Circumetnea

Pugnale Tutankhamon

Svelato il segreto del pugnale “spaziale” di Tutankhamon