Ti trovi qui: Home -> Ritrovata la casa di Cristo

Ritrovata la casa di Cristo

  •  
  • 1 min read
Casa di Cristo
5
(2)

I resti del I secolo d.C., rinvenuti a Nazareth, appartenevano a Maria e Giuseppe.

Lo afferma il professor Ken Dark, archeologo britannico dell’Università di Reading, il quale ha affermato di aver scoperto il luogo in cui Gesù Cristo ha trascorso la sua infanzia. Così riporta il quotidiano Daily Mail.Dark ha trascorso 14 anni a studiare i resti di un’abitazione del I secolo d.C. sotto un monastero a Nazareth, in Israele.

L’abitazione in pietra e malta, scoperta per la prima volta nel 1880, è stata in parte scavata nella collina calcarea da un artigiano esperto.

Nel 2015, il professore ha suggerito per la prima volta che la casa appartenesse a Maria e Giuseppe. Ulteriori analisi hanno confermato che l’abitazione è stata costruita nel I secolo e potrebbe essere collegata a Gesù Cristo.

Dopo la morte di Gesù e la diffusione del cristianesimo, intorno al IV secolo, fu costruita una chiesa rupestre sulla collina adiacente. Quindi, probabilmente nel secolo successivo, fu costruita un’altra grande chiesa di terra sopra la casa e un tempio rupestre.

Dark ha sottolineato che coloro che hanno costruito chiese in questo sito lo consideravano abbastanza significativo da un punto di vista religioso. Da qui la sua convinzione…

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Vota per primo questo post.

(Visited 1 times, 1 visits today)
Spread the love :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.